HP Jet Fusion 300/500: si amplia la serie di stampanti low cost full color e b/n

HP amplia il proprio portfolio con la serie low cost HP Jet Fusion 300/500 per parti funzionali full color e in b/n, accelerando la diffusione su larga scala della stampa 3D con un’innovativa piattaforma a colori.

Jet FusionJet Fusion 300/500 sfrutta la prima tecnologia di stampa 3D che consente di produrre parti a colori e in b/n, funzionali e di grado ingegneristico. Con un controllo a livello di voxel, e in una frazione del tempo rispetto alle altre soluzioni attualmente in commercio.
A seconda della configurazione e delle preferenze per il colore, le stampanti 3D Jet Fusion 300/500 soddisfano le esigenze delle aziende di design e team di sviluppo prodotti di piccole e medie dimensioni, così come di imprenditori, università e istituti di ricerca. Consentendo loro di accedere alla tecnologia di stampa leader di settore Multi Jet Fusion di HP, a fronte di un investimento dai 50mila dollari in su.
In combinazione con le soluzioni HP Jet Fusion 3200/4200/4210 di livello industriale, le nuove stampanti consentono ai clienti di passare dalla creazione di prototipi alla produzione di design e applicazioni sulla stessa piattaforma grazie alla tecnologia Multi Jet Fusion, che coniuga il controllo a livello voxel a quello del colore. Consentendo di progettare e produrre pezzi in passato impossibili da realizzare e, per di più, anche a colori.
La nuova serie 3D Jet Fusion 300/500 presenta, inoltre, un design compatto, una soluzione ottimizzata per i flussi di lavoro e un sistema integrato e automatizzato di distribuzione dei materiali unico al mondo, che ne migliora il funzionamento in autonomia, ne semplifica l’uso e incrementa notevolmente output ed efficienza produttiva.
Non da ultimo, Jet Fusion 300/500 supporta anche i tre principali formati di file a colori (OBJ, VRML e 3MF), e include sia HP Jet Fusion 340 (bianco e nero)/380 (colori), sia HP Jet Fusion 540 (bianco e nero)/580 (colori).
Il lancio delle stampanti 3D HP Jet Fusion 300/500 sarà, infine, accompagnato da quello di un nuovo materiale: HP High Reusability CB PA 12.
Già preordinabili, le nuove stampanti 3D della serie HP Jet Fusion 300/500 possono saranno spedite a partire dalla seconda metà del 2018.

Specifiche tecniche qui.

L.S.