Zucchetti si conferma la prima azienda italiana per fatturato software

Secondo i dati di novembre 2013 di IDC, Zucchetti è la prima azienda italiana nella TOP 100 delle aziende software che operano in Italia.

Con un giro d’affari di oltre 285 milioni di euro, dei quali il 75% è rappresentato dal business del software applicativo, Zucchetti si è riconfermato il primo gruppo italiano per fatturato software in Italia.
Rispetto al 2011 il gruppo è cresciuto di oltre il 10% in termini di fatturato e ha acquisito 4.600 nuovi clienti, superando i 95.000 clienti.
Gli addetti sono 2.600 e i business partner oltre 1.100, dei quali 200 operano all’estero in 50 Paesi.

“Davanti a noi in classifica, commenta Alessandro Zucchetti, presidente di Zucchetti spa, abbiamo solo i colossi multinazionali che, tra l’altro, per la natura del loro business non sono totalmente confrontabili con noi.
Il nostro fatturato, infatti, verte sul software applicativo, che noi produciamo direttamente per tutti i target di mercato: aziende di qualsiasi settore e dimensione, professionisti ed enti pubblici.
Questa attività richiede notevoli e continui investimenti, soprattutto in ricerca e sviluppo, ambito nel quale, da noi, lavorano oltre 1.000 persone.
Il mercato infatti premia solo chi fa veramente innovazione, ossia chi è in grado di garantire ai propri clienti dei vantaggi competitivi mediante l’utilizzo di soluzioni in tecnologia web, integrate tra loro e compatibili con gli strumenti mobili di ultima generazione come tablet e smartphone”.