È Luca Maestri il nuovo Cfo di Apple

apple_È ricaduta su un professionista italiano la scelta che Apple ha fatto per affidare uno dei ruoli aziendali di maggiore rilievo: lo “Chief financial officer“.

Un cinquantenne romano laureato in economia alla Luiss, Luca Maestri, dopo un master a Boston, è stato top manager di aziende internazionali come General Motors, Xerox e Nokia-Siemens.

Ha vissuto negli anni tra Europa, Asia e Americhe, parla inglese e portoghese, ed ora la sua prestigiosa esperienza lo porta a rivestire il ruolo di cfo per Apple.

In particolare, nell’ultimo periodo in General Motors, è stato direttore finanziario per le operazioni del mercato europeo delle automobili, con un movimento economico di 40 miliardi di dollari.

Le esperienze passate, la grande preparazione e la sua inesauribile ambizione lo hanno fatto diventare il tesoriere di Apple, azienda leader del mercato delle tecnologie, con 160 miliardi di dollari accumulati e profitti da record.

A volere Maestri nella sede di Cupertino è stato Tim Cook, leader aziendale che ha visto in lui il successore ideale di Peter Oppenheimer, attuale cfo che però a settembre si ritirerà in pensione.