Le nuove applicazioni Microsoft per la Sanità

sanità_appMicrosoft amplia le proprie proposte lanciando sul mercato nuove applicazioni in ambito sanitario.

Grazie alla sua collaborazione con diversi partner commerciali specializzati in sanità, Microsoft può proporre ai propri clienti nuove tecnologie ICT nel settore eHealth.

Non solo italiani, i partner su cui può contare la grande azienda tecnologica sono anche di livello internazionale, collaboratori che permettono di offrire soluzioni trasversali sui diversi mercati del mondo.

Il settore eHealth sta conoscendo un periodo particolare, caratterizzato da una popolazione sempre più anziana, ma anche di grandi possibilità date dalle nuove tecnologie e dalle nuove applicazioni: il cloud computing da solo può sostenere l’intero settore nei processi di gestione, archiviazione, ed analisi dei dati sanitari.

Negli anni futuri, la Pubblica Amministrazione italiana sarà spinta ad effettuare investimenti per far fronte alla crescita della spesa sanitaria, portando il Paese ad un’innovazione obbligata.

Se il Paese effettuasse un significativo investimento nella digtalizzazione completa o parziale della sanità pubblica, il risparmio si potrebbe calcolare dai 5 ai 7 miliardi di euro all’anno.

Microsoft vuole sostenere l’innovazione di ospedali, personale e cittadini/pazienti, proponendo strumenti e software capaci di essere gestiti in mobilità, che aumentino la produttività dei medici e favoriscano la comunicazione, fornendo ai pazienti maggiori informazioni.

Millelight è un’applicazione realizzata da Millennium, partner italiano di Microsoft, che permette di gestire la cartella clinica del paziente in maniera semplificata, fornendo informazioni aggiornate direttamente su smartphone e tablet. Il lavoro del medico è semplificato e velocizzato, il paziente è più sicure e può godere di un’assistenza migliore.

Prescrizioni e diagnosi vengono effettuate semplicemente consultando il proprio device mobile attraverso cui il professionista potrà accedere a tutte le informazioni contenute nella cartella clinica del paziente.

Millennium è solamente un esempio, perché Microsoft ha già realizzato circa 2000 nuove applicazioni dedicate al settore sanitario per promuovere la digitalizzazione.