Il nuovo scanner professionale Canon P-215II lanciato sul mercato

P-215IICon il nuovo scanner professionale Canon P-215II la digitalizzazione dei documenti aziendali è ancora più semplice e veloce da effettuare.

Canon, azienda che da sempre si impegna a proporre sul mercato prodotti tecnologici di alta qualità per aziende e consumer, presenta il nuovo scanner professionale ideato per operare in ambiti lavorativi.

I documenti verranno digitalizzati in maniera efficiente, con operazioni supportate dalla funzione Cloud e la possibilità di rielaborare i documenti dopo aver effettuato la scansione.

Lo scanner professionale Canon P-215II è leggero e mobile, con un design elegante capace di adattarsi perfettamente anche negli uffici più moderni, donando un tocco di classe, senza dimenticare l’importanza della robustezza.

Lo scanner è capace di lavorare ad una velocità di 30 ipm servendosi solamente dell’alimentazione USB.

La peculiarità del nuovo dispositivo Canon è però la mobilità:  P-215II infatti si può adoperare utilizzando l’alimentazione proveniente dal PC, utilizzando il cavetto USB come connettore.

Lo scanner professionale Canon  P-215II ha un alimentatore di documenti con una capacità di 20 fogli, capace di ridurre i tempi di lavoro e di ottimizzare i processi di scansione di più documenti.

Un’altra funzione davvero utile è quella che dà la possibilità di scansionare documenti di identità, sia cartacei che in formato di tessera rigida, ma anche di cartoncini goffrati.

Se sistemato sulla scrivania, lo scanner  P-215II occupa uno spazio minimo, ma il suo design compatto è pensato soprattutto per un utilizzo in movimento.

La scansione è precisa, a 600 dpi, e le funzioni disponibili per l’elaborazione delle immagini assicurano una qualità di scansione eccellente.

Infine, una delle caratteristiche che contraddistinguono lo scanner professionale Canon P-215II è quella di poter scansionare i documenti salvandoli direttamente su Cloud, mettendo a disposizione dell’utente una grande serie di servizi online.