iOs 8 – Apple investe sui Dev tools

ios8È in arrivo iOs 8, l’aggiornamento software tanto atteso da tutti gli utilizzatori di iPhone.

In base alle dichiarazioni rilasciate da Apple, iOs 8 permetterà agli sviluppatori di creare App “mai viste prima”, indirizzate verso la domotica e la salute, garantendo un’esperienza di utilizzo personalizzato dello smartphone assolutamente innovativa.

Già con la piattaforma CarPlay dedicata all’ifotainment per chi si trova al volante della propria auto, la grande azienda di Cupertino aveva dato i segnali del nuovo modo di intendere l’utilizzo dello smartphone.

Le nuove funzionalità di iOs 8 saranno disponibili sia per iPhone che per iPad ed in particolare verranno diffusi due nuovi framework: HealthKit ed HomeKit.

Nell’ultimo trimestre del 2014 Apple ha registrato un giro di affari da 45,6 miliardi di dollari, con 10,2 miliardi di utile netto, andamento decisamente in crescita rispetto al 2013.

Questo enorme salto commerciale è avvenuto soprattutto attraverso la diffusione internazionale di iPhone e dei servizi ad esso collegati.

Apple sta affidando al suo melafonino gran parte del proprio business, non preoccupandosi della crescente richiesta, soprattutto in territorio americano, di smartphone low cost, forte dei dati provenienti dagli ultimi anni di vendite: a partire dal 2011 le spedizioni di iPhone sono raddoppiate, passando dai 93 milioni di dispositivi venduti ai 184 milioni nel 2014.

Chiave del continuo sviluppo dell’iPhone e dell’iPad saranno i nuovi tool per gli sviluppatori, che includeranno API completamente nuove come Touch ID (per accedere al lettore di impronte), CloudKit (per accedere ai docuemnti salvati i iCloud), SriteKit (per creare giochi 2D) e soprattutto Metal (per accedere direttamente alla potenza di calcolo del processore A7 senza dover passare per OpenGL o altre librerie).

SwiftChiave dello sviluppo sarà Swift, un nuovo linguaggio di programmazione, la cui guida è liberamente scaricabile dall’iTunes Store.