Serve un tablet alla tua azienda?

Schermata 2015-01-19 alle 13.53.25I tablet sono ormai una componente fondamentale della nostra vita tecnologica. Ma servono davvero a un’azienda?

In alcuni scenari business i tablet possono essere ritenuti indispensabili:

  • rapide presentazioni, per esempio in fiera: di fronte a un cliente se si vuole focalizzare l’attenzione su un’immagine o una slide nulla batte l’immediatezza di un tablet, che ha il miglior compromesso tra maneggevolezza e dimensione dello schermo
  • presa di appunti in riunione, soprattutto fuori dall’ufficio: schizzi, appunti vocali, foto di slide diventano un facile metodo di presa di appunti
  • rapida modifica di documenti mentre si è in mobilità: grazie a Office, o alle decine di applicazioni compatibili, è possibile leggere e modificare i documenti di lavoro ovunque.
  • testing web: se avete la vostra app o il vostro sito mobile, il tablet è l’ambiente di test ideale

Ma i tablet sono anche limitanti, e questo aspetto non deve essere sottovalutato:

  • scrittura non agevole: senza una tastiera fisica, scrivere a lungo è faticoso
  • schermo piccolo: le dimensioni dello schermo rendono impossibile lavorare a più di un documento nello stesso tempo, e cambiare app (per esempio per fare copia e incolla da una mail a un documento di word) è spesso lento
  • applicazioni mancanti: in mabito entreprise tante applicazioni funzionano solo su PC e solo su desktop.

Esistono alternative? Escludendo smartphone e portatili, le tre alternative migliori sono:

  • tablet economici: se non si vuole rischiare con un tablet di marca, si può testare l’uso in azienda di tablet economici ma di discreta qualità, come l’ASUS MemoPad o il Samsung Galaxy Tab 3 lite.

[amazon template=wishlist&chan=computer weekly&asin=B00IIIEDI6]

[amazon template=wishlist&chan=computer weekly&asin=B00L9UFY5G]

  • convertibili: gli esempi migliori sono in ambito Windows, dove è possibile trovare mini-laptop/tablet come il Surface Pro di Microsoft o l’ASUS Transformer.

[amazon template=wishlist&chan=computer weekly&asin=B00D1TUFB6]

[amazon template=wishlist&chan=computer weekly&asin=B00MG7DQX8]

  • netbooks: eredi dei primi miniportatili degli anni 2000, i nuovi netbook usano Android invece che Linux come sistema operativo. Il migliore esempio è il Lenovo A10.

[amazon template=wishlist&chan=computer weekly&asin=B00GY29680]