Office per Mac Microsoft

Office per Mac

Office per MacDopo 5 anni è finalmente arrivato un nuovo aggiornamento per la suite software Microsoft Office per Mac OS.

Dopo mesi di test, il colosso americano Microsoft ha reso disponibile la piu recente versione della suit Office in ben 139 paesi e tradotta in 16 differenti lingue.

Office 2016 per Mac, oltre a includere i classici strumenti come Word, PowerPoint, Outlook e Excel, contiene anche il nuovo sistema di gestione degli appunti OneNote.

Uno dei punti chiave considerati dagli sviluppatori Microsoft è stato quello di mantenere una continuità con l’esperienza degli utenti Mac, in special modo nell’interfaccia grafica.

Tra le nuove funzionalità, gli utenti della mela troveranno il pannello attività, la visualizzazione full screen e le gesture multi touch ad assisterli durante l’utilizzo di Microsoft Office.

Garantita anche la compatibilità con le versioni precedenti di Office e con diversi dispositivi (PC, online, tablet, smartphone).

Come per le altre versioni della suite Office di Microsoft, anche gli utenti Mac avranno la possibilità di condividere e collaborare contemporaneamente con altri utilizzatori sfruttando la funzione “commenti” per favorire la sincronizzazione e la produttività degli utenti stessi.

L’introduzione in Office per Mac di OneNote permette infine di gestire comodamente tutti i propri appunti: riesaminarli, modificarli o aggiungerne di nuovi da qualsiasi dispositivo.

Office 2016 è disponibile per chi ha un abbonamento consumer o business per Office 365 mentre la versione per i singoli prodotti sarà resa disponibile tra qualche mese.