La sicurezza del Wi-Fi aziendale, come gestirla al meglio

L’internet senza fili è ormai diffuso in tutti gli uffici ma può nascondere vulnerabilità. Ecco come difendere la sicurezza del Wi-Fi aziendale in modo più efficace.

Negli uffici di oggi la rete cablata è praticamente indispensabile, tuttavia la sicurezza del Wi-Fi aziendale viene spesso messa a rischio proprio perché questo tipo di connessione è maggiormente vulnerabile. I cyber pirati sono sempre in agguato e possono sfruttare gli accessi via etere proprio per bucare le difese informatiche di un’impresa. Ecco alcuni consigli utili per implementare la sicurezza del Wi-Fi aziendale:

Cambiare spesso la password. Le chiavi d’accesso alla rete di una struttura devono essere sostituite con frequenza, meglio ogni 2 o 3 mesi. Bisogna sceglierne una relativamente complessa, e sarebbe inoltre buona regola cambiarla ogni volta che un dipendente cambia datore di lavoro.

Puntare su un router sempre aggiornato. Spesso molte compagnie forniscono i router ma non altrettanto gli aggiornamenti per la protezione della sicurezza del Wi-Fi aziendale. È necessario prestare attenzione a questo dettaglio, scegliendo una company che non solo installi i router ma rilasci periodicamente le patch per chiudere eventuali falle nella rete.

Segmentazione nella sicurezza del Wi-Fi aziendale. Una buona strategia di difesa è quella di stabilire due reti wireless distinte, una per i dipendenti e un’altra per gli “ospiti”. In questo modo non c’è rischio di confusione o che le password escano al di fuori dell’ufficio senza autorizzazione. Questo sistema inoltre consente di proteggersi da intrusioni di malintenzionati che possono sfruttare la modalità guest proprio per forzare i firewall.

Verificare potenziali “reti civetta”. Uno stratagemma molto comune degli hacker, purtroppo anche abbastanza efficace, è quello di creare connessioni wireless praticamente identica a quella dell’ufficio. L’obiettivo è attirare i dipendenti facendogli usare la propria password personale, e rubare così le credenziali di accesso senza che nessuno se ne accorga.

Adottare il Wi-Fi aziendale. Si tratta di uno standard IEEE per il controllo delle reti MAN e LAN. Funziona con identificazione per i dispositivi che vogliono connettersi con access point o switch. È un sistema per impedire i collegamenti non autorizzati e per garantire un buon livello di sicurezza del Wi-Fi aziendale.