Emoji: annunciate nuove “faccine” in arrivo su iPhone e iPad

Sono attese per ottobre 2019 le nuove divertenti Emoji su iPhone e iPad.

Emoji“Certe volte non servono parole”. Bastano i gesti. Tuttavia, quando si è fisicamente lontani, anche la via dei gesti risulta impraticabile. Ecco allora che affiorano le Emoji.
Da molti utilizzate per sintetizzare un concetto, colorire un messaggio o semplicemente per glissare una risposta, le Emoji sono diventate il linguaggio universale contemporaneo. Semplici, immediate, efficaci, evitano spesso le facili ambiguazioni della CmC (Comunicazione Mediata da Computer, addolcendo i toni o “indurendoli”, nel caso non sia chiara la posizione di chi scrive.
Per arricchire sempre più il nostro vocabolario grafico, Apple dovrebbe integrare su iOS 13, in arrivo a ottobre, le nuove 230 faccine approvte dal Consorzio Unicode. Solo per i dispositivi Apple aggiornati a iOS 13.
Eccole qua nella versione standard, che dovrà essere personalizzata da Apple secopndo il suo standard:
Tanti nuovi ideogrammi che consentiranno a tutti gli utenti del colosso dell’ICT di dare un tocco di creatività ai propri messaggi. Con un livello di dettagli incredibilmente accurato e adattate dai caratteri approvati in Unicode 10.

Arriveranno Emoji specifici per le persone con disabilità: arti meccanici, persone con ipoacusia o affette da sordità, bastone da passeggio per non vedenti, cane guida e così via.

In più, arriveranno coppie in tutte le possibili varianti e animali insoliti come fenicottero, orangutan, lontra e bradipo, cibi strani come waffle, scatola di succo, falafel e molto altro. In totale, e nello specifico, parliamo di 59 nuovi Emoji, caratterizzati da 75 variazioni di genere e molte altre di colore della pelle/capelli, per un totale di 230 Emoji totali.

Insomma, oramai non ci sono più scuse per chi “non ha tempo di rispondere ai messaggi. Con una semplice Emoji si può dire tutto, da cosa si mangia, a dove si è, a cosa si prova, compreso “Ti amo”. Per la serie “dillo con un’emoticon