Avrage B2B Publishing

Cerca

Portatili aziendali

Cambiare il PC portatile, classifica 2021 delle migliori marche di notebook

Comprare un nuovo laptop è un investimento importante per un’azienda o un professionista. Ecco la guida alle migliori marche di notebook per un acquisto consapevole.

Identificare le migliori marche di notebook è il primo passo da compiere quando si pensa di cambiare il proprio portatile ormai un po’ datato o per abbandonare i desktop che non permette di lavorare in mobilità.

I produttori di laptop sono ormai moltissimi, ma quelli affidabili si distinguono per qualità dei componenti, progettazione degli spazi e della refrigerazione, assistenza tecnica.

Conoscere le migliori marche di notebook del momento è la strategia più efficace per portare a termine un acquisto consapevole e soddisfacente.

Senza ulteriori indugi ecco quindi la lista aggiornata delle migliori marche di notebook di maggio 2021, con informazioni e dettagli utili.

Apple.

Apple è da anni il produttore da battere. Il MacBook Air col nuovo processore M1, con 18 ore di autonomia della batteria e la compatibilità con le vecchie app assicurata dal software di emulazione Rosetta 2, ha il miglior rapporto prezzo/prestazioni sul mercato.

Una macchina eccezionale per tutte le esigenze in mobilità, che i dati di benchmark mettono al di sopra di quasi tutte le offerte della concorrenza o della casa di Cupertino basate su Intel (bisogna andare sugli i7 di fascia alta o gli i9 per avere performance simili o superiori).

MacBook Air M1

Lenovo.

Secondo noi Lenovo negli ultimi mesi ha prodotto una serie di laptop eccellenti, superando per rapporto qualità/prezzo sia Dell che HP. I suoi notebook sono apprezzati soprattutto in ambito enterprise, in particolare i modelli della linea ThinkPad X1.

ThinkPad X1 Extreme

Se volete un prodotto di fascia media con prestazioni adeguate, potete rivolgervi alla appena rinnovata linea IdeaPad basata su Ryzen, pensata per gli smart worker.

IdeaPad 5

HP.

Affidabilità e potenza senza compromessi. I PC portatili della statunitense Hewlett-Packard sono i più venduti al mondo e sono sinonimo di longevità e robustezza, con computer all’avanguardia ad un costo alla portata di tutti. Il G8 Silver è un buon portatile con LibreOffice preinstallato e Windows 10 Pro.

HP 255 G8

Microsoft.

La linea Surface dei portatili di Microsoft inizia a essere confusa, tra convertibili, processori ARM dalle qualità discutibili e solidi prodotti tradizionali. Tra questi ultimi il Surface Laptop 3 è un eccellente portatile enterprise sotto i 1000 €, con qualità costruttiva e componentistica di livello Apple, oltre che una batteria da più di 11 ore ideale per chi lavora in mobilità. Punto debole il processore a basso amperaggio (come nel vecchio MacBook Air pre-M1)

Microsoft Surface Laptop 3

Asus.

Una gamma di innumerevoli possibilità che si adattano ad ogni esigenza. I portatili “made in Taiwan” sono da sempre i più durevoli e maneggevoli, con ottimo rapporto qualità-prezzo. Per le PMI una buona soluzione è la linea VivoBook, ma per il programmatore con esigenze di multitasking pesante la soluzione consigliata è il ROG Zephirus, nato per il gaming ma adatto ai lavori pesanti.

Asus Rog Zephyrus 15.6

Dell.

La linea business di Dell offre un ottimo rapporto qualità/prezzo, migliorato ora dalla efficiente progettazione termica. Il portatile è leggerissimo, di buona fattura e velocissimo sia in accensione che spegnimento, ma soprattutto la ventola che quando si aziona quasi si fa fatica a sentirla e non scalda quasi mai.

Dell Vostro 15 3000

LG.

La nuova linea gram di LG promette qualità e design. Il gram 15Z90N offre 18,5 ore di autonomia con un processore Intel i7, con l’unico limite di avere solo 8 GB di RAM. Un ottimo esempio di architettura leggera, con una scheda Iris che supporta anche medi carichi di lavoro grafico.

LG gram 15Z90N

 

Aggiornato il 12 maggio 2021.

Se vi interessano i notebook economici per lavoro, ecco le nostre scelte.

-

Scarica il Whitepaper di LifeRay

Whitepaper Liferay
-

Potrebbero interessarti

App

L’appuntamento con le prossime Emoji è per iOS 14.2. “Certe volte non servono parole”. Bastano i gesti. Tuttavia, quando si è fisicamente lontani, anche...

News e approfondimenti

Con il nuovo Chrome 86 Google tenterà di impedire ai suoi utenti di digitare in caselle di testo rischiose sui siti HTTPS.

Hardware

La carenza di processori ha causato non pochi problemi in diversi settori del mercato globale. Il più colpito è il settore automobilistico.

News e approfondimenti

La crittografia è un sistema pensato per rendere illeggibile un messaggio a chi non possiede la soluzione per decodificarlo: può essere definita, dunque, un...