Avrage B2B Publishing

Cerca

Mercato e imprese

Red Hat, maggiore supporto ai partner EMEA

red-hat-supporto-ai-partner-emea-openshift

Red Hat: maggiore supporto ai suoi partner EMEA per poter accelerare l’innovazione delle piattaforme container.

La nuova iniziativa Leading with Containers promossa da Red Hat aiuta i parnter EMEA a creare competenze utili per promuovere l’adozione di Red Hat OpenShift.

L’iniziativa Leading with Containers

L’iniziativa supporta e rafforza l’impegno di selezionati Red Hat Business Partner verso il successo di Red Hat OpenShift, principale piattaforma Kubernetes enterprise del mercato.

Secondo The 2021 State of Enterprise Open Source: A Red Hat Report, nei prossimi 12 mesi, in EMEA, l’utilizzo dei container dovrebbe aumentare del 74%, con un numero sempre maggiore di aziende che costruiscono le loro strategie di cloud ibrido sulla base di tecnologie container.

Red Hat ha lanciato l’iniziativa Leading with Containers in EMEA per aiutare i suoi Business Partner a sfruttare al meglio questa crescita e affermarsi come leader tecnologici e consulenti di fiducia per i loro clienti. Leading with Containers include due componenti: un percorso di specializzazione per i partner, intitolato “Red Hat Container Platform Specialist”, e un programma Sales Accelerator, che rivolgendosi ai partner già inseriti nel programma Container Platform Specialist offre benefici addizionali a coloro che soddisfano ulteriori requisiti e vogliono accelerare ulteriormente il loro impegno verso Red Hat OpenShift perseguendo un piano di business specifico. Aderendo all’iniziativa Leading with Containers, i partner possono beneficiare di:

  • Acquisizione dello status di leader nel mercato dei container attraverso un nuovo badge di specializzazione per i partner
  • Offerte abilitanti complete per incrementare le competenze sulla piattaforma container
  • Contenuti di marketing e strumenti di vendita dedicati per rivolgersi ai clienti
  • Meccanismi di supporto per accompagnare i partner nell’intero ciclo di vendita, compreso un supporto consulenziale per promuovere l’adozione dei container
  • Nuovi incentivi per aumentare la redditività dei partner sotto forma di condizioni di acquisto
    esclusive e fondi di investimento

Sono sempre più numerosi nell’area EMEA, i partner che hanno ottenuto lo status di Red Hat Container Platform Specialist completando il loro percorso di formazione su competenze commerciali, tecnologiche e di erogazione, in tema di infrastruttura cloud ibrida e sviluppo cloud native.

Red Hat ha anche recentemente aggiornato il suo partner program per i solution provider nell’area EMEA, introducendo un insieme semplificato di regole e una maggiore flessibilità di scelta tra le numerose certificazioni middleware per i partner che desiderano ottenere lo status di Red Hat Advanced Business Partner o Red Hat Premier Business Partner. Inoltre, anche le sottoscrizioni per sviluppatori sono disponibili in tutte le specializzazioni dei partner, a un prezzo scontato.

Osservando l’enorme potenziale di crescita del mercato dei container, sono molto orgogliosa di avere una rete così ampia di Red Hat Advanced e Premier Business Partner altamente qualificati e dedicati”, dichiara Petra Heinrich, vice president, Partners & Alliances EMEA di Red Hat. “Con questa iniziativa, intendiamo aiutare ulteriormente i nostri partner a diventare consulenti di fiducia ed esperti di tecnologia che possano aiutare i clienti Red Hat ad avere successo all’interno del loro percorso nel cloud ibrido”.

………
ISCRIZIONE NEWSLETTER
-

LifeRay | Whitepaper

Whitepaper Liferay CTA
-

Potrebbero interessarti

Mercato e imprese

E4 Computer Engineering supporta l’Università di Pisa con soluzioni HPC performanti per la ricerca in ambito Intelligenza Artificiale.

Mercato e imprese

Sophos acquisisce Braintrace per potenziare il proprio ecosistema di sicurezza informatica adattiva con la tecnologia Network Detection and Response.

Mercato e imprese

Palo Alto Networks e Google Cloud estendono la partnership per rendere l’adozione del cloud più semplice e sicura.

Mercato e imprese

CISA e FBI attribuiscono agli hacker cinesi decine di violazioni di aziende di gasdotti: sarebbero hacker state-sponsored.

-