Avrage B2B Publishing

Cerca

Mercato e imprese

AMD: Google sceglie i processori 3rd Gen AMD EPYC

processori-terza-generazione-google-cloud-sceglie-amd

News da AMD: Google ha scelto i processori di terza generazione AMD EPYC™ per la prima istanza Tau VM.

AMD e Google Cloud hanno annunciato le nuove istanze T2D, le prime di una nuova famiglia di virtual machine per la Google Compute Platform denominata Tau VMs. Useranno i processori 3rd Gen AMD EPYC.

Google userà i processori 3rd Gen AMD EPYC

T2D sono alimentate esclusivamente da processori 3rd Gen AMD EPYC™ e si avvalgono delle elevate prestazioni core “Zen 3”. Le istanze offrono il 56% in più in termini di performance assoluta e un incremento del 42% per rapporto prezzo-prestazioni (est. SPECrate2017_int_base) rispetto alle VM di uno qualsiasi dei principali vendor di cloud pubblico. Le istanze T2D sono perfette per applicazioni aziendali complesse come server web, microservizi containerizzati, data logging-processing, applicazioni Java su larga scala e altro.

Sul blog di Google, potete trovare ulteriori informazioni da Twitter e Snap su come i loro test iniziali di T2D per specifici carichi di lavoro scale-out, dimostrino un incremento delle prestazioni a due cifre rispetto a quello attualmente utilizzate.

In Google Cloud, le esigenze di elaborazione dei nostri clienti si stanno evolvendo“, ha affermato Thomas Kurian, CEO di Google Cloud. “Collaborando con AMD, i clienti di Google Cloud possono ora sfruttare prestazioni straordinarie per applicazioni scale-out, con un ottimo rapporto qualità-prezzo, il tutto senza compromettere la compatibilità x86.”

Abbiamo progettato processori AMD EPYC di terza generazione per soddisfare la crescente domanda del cloud e clienti aziendali per soluzioni ad alte prestazioni e convenienti con un TCO ottimale“, ha affermato il presidente e CEO di AMD, la dott.ssa Lisa Su. “Lavoriamo a stretto contatto con Google Cloud e siamo orgogliosi che abbia selezionato AMD per alimentare esclusivamente la nuova istanza Tau VM T2D che fornisce ai clienti con nuove potenti opzioni per eseguire i loro carichi di lavoro scale-out più impegnativi.”

-

LifeRay | Whitepaper

Whitepaper Liferay CTA
-

Potrebbero interessarti

Mercato e imprese

E4 Computer Engineering supporta l’Università di Pisa con soluzioni HPC performanti per la ricerca in ambito Intelligenza Artificiale.

Mercato e imprese

Palo Alto Networks e Google Cloud estendono la partnership per rendere l’adozione del cloud più semplice e sicura.

News e approfondimenti

Zero Trust Network Access è indispensabile per la sicurezza aziendale. Vi spieghiamo perché.

Cloud e Data Center

Nella versione di Chrome 94 Google implementerà la modalità HTTPS-first. Di che cosa si tratta.

-